In considerazione dell’emergenza sanitaria in corso, si trasmette in allegato ordinanza del Ministro della Salute e del Presidente di Regione Lombardia valevole anche per il territorio comunale e sarà efficace fino a un nuovo provvedimento. L’ordinanza potrà essere soggetta a modifiche in base dell’evolversi dello scenario epidemiologico.

Tra i provvedimenti previsti sono contemplati:

  1. la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico;
  2. sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché della frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per gli anziani ad esclusione degli specializzandi e tirocinanti delle professioni sanitarie, salvo le attività formative svolte a distanza;
  3. sospensione dei servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura.

Inoltre, a livello comunale:

  1. ho disposto ai soli fini precauzionali la chiusura al pubblico, fino a una nuova indicazione, degli uffici comunali, fatti salvi i servizi essenziali (gli uffici comunali rimaranno ovviamente disponibili per ogni necessità e contattabili telefonicamente e via mail 0332.824130 – protocollo@comune.luvinate.va.it )
  2. si raccomanda a tutti di aderire al gruppo whatsapp comunale (329.6953734) in modo da consolidare una veloce e rapida catena informativa e di seguire la pagina facebook comunale che verrà costantemente aggiornata
  3. si ricorda la presenza sul territorio comunale del gruppo di protezione civile intercomunale con un numero h24 sempre disponibile per ogni segnalazione 335.6908424

 

Rammentiamo a tutti i cittadini di rispettare le misure igieniche per le malattie a diffusione respiratoria quali:

 

  1. lavarsi spesso le mani con soluzioni idroalcoliche
  2. evitare i contatti ravvicinati con le persone che soffrono di infezioni respiratorie
  3. non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
  4. coprirsi naso e bocca se si starnutisce o tossisce,
  5. non prendere antivirali o antibiotici se non prescritti
  6. contattare il numero verde regionale 800.89.45.45 per ogn evenienza, dubbio, segnalazione.

Certamente ci troviamo di fronte ad una sfida nuova e complessa che dovrà vedere -come d’abitudine- ancora più impegno, più serietà, più responsabilità da parte di tutti.

 

A disposizione per qualsiasi necessità, invio i miei più cordiali saluti.

 

IL SINDACO

Alessandro Boriani

 

ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE E REGIONE LOMBARDIA