PROGETTO “RESTIAMOCONNESSI” PER GENITORI ED INSEGNANTI: QUALE MODO PER ESSERE PRESENTI IN MODO POSITIVO CON I BAMBINI?

PROGETTO “RESTIAMOCONNESSI” PER GENITORI ED INSEGNANTI: QUALE MODO PER ESSERE PRESENTI IN MODO POSITIVO CON I BAMBINI?

 

I bambini ci sentono, ci osservano, ci respirano e apprendono da noi come fare per adattarsi alla quotidianità. Noi adulti siamo il loro posto sicuro. Come poter essere allora gli adulti responsabili e consapevoli di cui hanno bisogno, di fronte alle paure, alle incertezze e all’ansia per il futuro che può accompagnare queste settimane così complesse?

 

SUPPORTO PER GENITORI ED INSEGNANTI – E’ per questo che il Comune di Luvinate, dopo aver lanciato il progetto “RestiamoConnessi” per tutti i cittadini, si focalizza anche su quanti – genitori ed insegnanti – sono chiamati a rapportarsi con il mondo dei bambini. “Noi che fino a poche settimane fa eravamo sempre di corsa, impegnati a pianificare al minuto le molteplici attività lavorative, scolastiche, sportive, ricreative.  Il tempo dilatato e lo spazio ristretto stanno assumendo nuovi significati, le relazioni acquisiscono intensità diverse e richiedono un equilibrio nuovo”.

 

QUALE MODO PER ESSERE PRESENTI CON I BAMBINI?  – Un gruppo di psicologi offre uno spazio di ascolto e supporto gratuito per genitori e insegnanti che desiderano confrontarsi rispetto al proprio modo di essere presenti con i bambini in questo momento difficile e ricercare insieme modalità nuove di dialogo e relazione.

 

LE MODALITA’ – Se interessati, è possibile richiedere un colloquio telefonico o via Skype all’indirizzo mail restiamoconnessi@gmail.com oppure inviando un messaggio al numero 349 2854051; verrà fissato un appuntamento con uno degli psicologi aderenti al progetto “Restiamo Connessi” ( Raffaella Berto, Leandro Gentili, Marina Franzetti , Debora Puzzovio, Paola Pugina).

 

 

❗ COMUNE DA OGGI IN SMART WORKING. GARANTITO PRESIDIO FISSO PER ATTIVITA’ INDIFFERIBILI ❗

Secondo le disposizioni governative, da questa mattina il Comune è in modalità smart working: per tutti gli operatori è stato avviato il lavoro da casa

➡️ garantito un presidio in municipio di 1 unità per attività indifferibili (solo telefonate allo 0332.824130, mentre rimangono attivi tutti gli indirizzi mail istituzionali).

➡️ Ricordiamo per ogni necessità:

Il numero h24 della Protezione Civile: 349.0672887

Il progetto di “Custode Sociale” per gli over 65 per ogni tipo di necessità (spesa, medicinali,….). Per info telefonare in Comune o al numero h24 della Protezione Civile

Il progetto “RestiamoConnnessi”: supporto gratuito di un team di psicologi per affrontare ansie, preoccupazioni e paure. Per adesioni 349.2854051 o inviare una mail a restiamoconnessi@gmail.com

Canali informativi quotidiani sulla pagina facebook del Comune e sul canale Whatsapp. Per adesioni 329.6953734

PROGETTO #RESTIAMOCONNESSI: VIA AD UNO SPORTELLO DI ASCOLTO E SUPPORTO GRATUITO PER AFFRONTARE PAURE E ANSIE DA CORONAVIRUS. AL LAVORO UN TEAM DI PSICOLOGI

PROGETTO #RESTIAMOCONNESSI: VIA AD UNO SPORTELLO DI ASCOLTO E SUPPORTO GRATUITO PER AFFRONTARE PAURE E ANSIE DA CORONAVIRUS. AL LAVORO UN TEAM DI PSICOLOGI
 
“In questo momento teniamo fuori dalle nostre case il virus, ma è più complesso tenere a bada le paure e le ansie che questa situazione ci provoca”. E’ per questo che il Comune di Luvinate ha deciso di promuovere uno spazio di ascolto, sostegno e condivisione offerto da un team di psicologi.
 
INCREDULITA’, INCERTEZZE, PAURE – Nessuno avrebbe mai potuto immaginare che un giorno ci saremmo trovati nel bel mezzo di un’emergenza sanitaria globale. Incredulità, rifiuto, allarme, perdita di certezze, insicurezza, pericolo, paura del futuro. Qualcosa di invisibile ci ha bloccato nello spazio delle nostre case e ci ha costretto a fermarci.
 
RICERCARE NUOVI SENSI ED EQUILIBRI – Noi che fino a poche settimane fa eravamo sempre di corsa, impegnati a pianificare al minuto le molteplici attività lavorative, scolastiche, sportive, ricreative. Il tempo dilatato e lo spazio ristretto stanno assumendo nuovi significati, le relazioni acquisiscono intensità diverse e richiedono un equilibrio nuovo. Anche dentro di noi, dove vivono emozioni, sensazioni, pensieri c’è bisogno di creare spazio ed equilibrio nuovi.
 
UN CONFRONTO ED UN SOSTEGNO PER TUTTI – Un gruppo di psicologi offre così uno spazio di ascolto e supporto gratuito per tutte le persone che sentono di aver bisogno di un confronto e un sostegno per riuscire a dare un senso all’esperienza che stiamo vivendo e desiderano imparare a gestire i momenti di sconforto e disagio che inevitabilmente ci attraversano.
 
MODALITA’ DI ADESIONE – Chi interessato potrà richiedere un colloquio telefonico o via Skype all’indirizzo mail restiamoconnessi@gmail.com oppure inviando un messaggio al numero 349 2854051. Verrà fissato un appuntamento con uno degli psicologi aderenti al progetto RestiamoConnessi ( Raffaella Berto, Leandro Gentili, Marina Franzetti, Debora Puzzovio, Paola Pugina).

CORONAVIRUS, SERVIZI ALLA POPOLAZIONE

Progetto di “Custode Sociale” e “Spesa di Vicinato”

1) Per gli over 65, progetto di “Custode Sociale”:

l’Amministrazione è pronta a sostenere eventuali bisogni particolari (spesa, medicinali….), con il supporto dell’Albo dei Volontari, ove non fossero presenti reti sociali a supporto della persona (famiglia, vicini, parenti…). Invitiamo pertanto chi interessato a contattare il Comune ( 0332.824130) o a telefonare al numero h24 della Protezione Civile (335.6908424) in modo che si possa approfondire ogni segnalazione.

2) Spesa di Vicinato

Giornali e riviste a casa ➡️ Bar Tabaccheria Il Giardino, Luvinate 0332.223886

Gastronomia e generi alimentari➡️ Salumeria Bianchi, Casciago. Consegna alla mattina 0332.824825

Formaggi, salumi e latte a km zero ➡️ Il Ronco, Morosolo 333.2947257

(Per altre adesioni scrivere in Comune)