RIPARTE IL PROGETTO SOS ROSPI DI LUVINATE: SABATO 27 FEBBRAIO ORE 10.00 INCONTRO ON LINE

Riparte il progetto “SOS rospi di Luvinate” con cui nel 2020 sono stati messi in salvo più di 350 esemplari, grazie alla collaborazione di enti, associazioni e cittadini: una rete che vede capofila il Comune di Luvinate e che coinvolge il Parco Campo dei Fiori, le associazioni per l’ambiente Legambiente, Lipu, Gev e Royal Wolf Rangers, con l’indispensabile contributo di alcuni cittadini di Luvinate attivi da molti anni in modo autonomo e da cui sono partite le segnalazioni.
Più di 350 esemplari di rospo comune (Bufo bufo) sono stati salvati nel periodo tra febbraio e aprile 2020 nel Comune di Luvinate, grazie ai volontari delle associazioni Lipu, Legambiente, Royal Wolf Rangers e Gev, impegnati nelle operazioni di salvataggio, e soprattutto grazie al prezioso contributo di alcuni luvinatesi particolarmente attivi.
Ora si riparte: settimana scorsa sono state posate le barriere di protezione lungo la via Mazzorin, mentre sabato 27 alle ore 10.00 è previsto il momento di incontro online SOS rospi di Luvinate, in cui si spiegherà l’importanza degli anfibi, raccontando le attività di recupero sul territorio di Luvinate e il confronto con esperienze in altri punti della provincia di Varese.
Appuntamento sabato 27 alle 10.00 con un incontro virtuale: dopo un’introduzione da parte del Sindaco di Luvinate, interverranno Vincenzo Di Michele per Lipu Varese, che racconterà le caratteristiche di alcune specie di anfibi presenti sul nostro territorio e le loro caratteristiche; seguirà Elisa Scancarello di Legambiente Varese, con un intervento sull’importanza ecologica degli anfibi, le minacce e le azioni per tutelarli; le GEV del Parco Campo dei Fiori si collegheranno direttamente durante l’attività di posa delle barriere, raccontando le azioni sul campo; infine Milo Manica per Tutela Anfibi Basso Verbano parlerà dell’esperienza di recupero anfibi svolta a Lentate e non solo.
Questo il link per assistere all’incontro:
ID riunione: 854 6065 2730
Passcode: 696565

MODIFICA TEMPORANEA ALLA VIABILITA’ IN VARIE VIE COMUNALI

Per permettere l’esecuzione di lavori per la posa di infrastrutture per banda larga sono state emesse le seguenti ordinanze:

Ordinanza n. 6/2021:

Dal 22/02/2021 al 07/03/2021

  • VIA VITTORIO VENETO (dal confine di Barasso a Via Cavour) senso unico alternato con impianto semaforico e chiusura del marciapiede;
  • PARCHEGGIO PARCO DEL SORRISO divieto di sosta con rimozione forzata in n.4 stalli, chiusura dell’accesso da Via Vittorio Veneto (Fronte via Cavour), senso unico alternato per l’altro ingresso;
  • VIA CAVOUR chiusa al traffico nell’incrocio con Via Vittorio Veneto.

Ordinanza n. 7/2021:

Dal 22/02/2021 al 24/02/2021

  • VIA VITTORIO VENETO civico n. 9 – senso unico alternato gestito da impianto semaforico e/o da moviere, chiusura del marciapiede con corridoio pedonale a raso

Ordinanza n. 8/2021:

Dal 22/02/2021 al 27/02/2021 dalle 08:30 alle 18:00

  • VIA MAZZORIN, VIA ROSSI, VIA PANERA, VIA SAN VITO, VIA POSTALE VECCHIA, VIA BERTINI, VIA RANCIO, VIA CASTELLO, VIA MARCONI, VIA BOSISIO senso unico alternato gestito da moviere

++ INTERRUZIONE ACQUA PER LAVORI DI PRONTA URGENZA ++

E’ in corso la riparazione di una perdita lungo la rete idrica di Via Vittorio Veneto, in prossimità dell’incrocio con Via Mazzini, in Comune di Luvinate, a seguito dell’involontario danneggiamento di una conduttura da parte di un’impresa privata impegnata in lavorazioni non riconducibili ad  attività della società LeReti.

Al fine di poter effettuare la riparazione, ad opera de LeReti spa subito intervenuta con una squadra operativa, si rende inevitabile sospendere temporaneamente l’erogazione dell’acqua in diverse zone del Comune di Luvinate, situate a monte della Strada Statale

L’intervento ha carattere di urgenza e, salvo complicazioni in corso di esecuzione, sarà completato entro la serata odierna.

Per info: www.leretispa.it

PRENOTAZIONE VACCINO COVID – SUPPORTO ALLA PRENOTAZIONE PER GLI OVER 80

Il Comune si mette a disposizione per supportare i cittadini anziani residenti a prenotare il vaccino anti covid19.

Si ricorda che possono prenotare la vaccinazione solo i cittadini nati entro il 1941, quindi coloro che hanno 80 o più anni.

I cittadini interessati possono telefonare presso gli uffici comunali e segnalare la propria necessità, lasciando i dati personali, il numero della tessera sanitaria, il numero (fisso o di cellulare) dove far giungere i dati della convocazione per il vaccino. Il Comune provvederà alla prenotazione della vaccinazione, avvisando poi l’interessato.

NOTA BENE: la prenotazione alla vaccinazione non corrisponde alla convocazione per la vaccinazione. La convocazione per la vaccinazione avverrà a cura di ATS INSUBRIA che contatterà l’interessato al telefono fisso o cellulare segnalato all’atto della prenotazione.

ATTENZIONE! i cittadini over 80 che avessero necessità di ricevere al proprio domicilio la vaccinazione per via delle condizioni di salute (esempio persone allettate) devono NECESSARIAMENTE rivolgersi al proprio medico di base.

 

CAMPAGNA DI VACCINAZIONE ANTICOVID Regione Lombardia : PIU’ SIAMO, PRIMA VINCIAMO

Dal 15 febbraio 2021 per i cittadini lombardi che hanno più di 80 anni (comprese le persone nate nel 1941) è possibile manifestare la propria adesione alla vaccinazione anti-covid-19 collegandosi alla piattaforma dedicata vaccinazionicovid.servizirl.it
Per info: https://www.regione.lombardia.it/…/04…/#

Le somministrazioni del vaccino per gli over 80 cominceranno a partire dal 18 febbraio 2021.

LUVINATE COMUNE RICICLONE ANNO 2020

Egregio Sindaco,

siamo lieti di comunicarle che il suo Comune è entrato a far parte della
classifica dei “Comuni Ricicloni Lombardia 2020”.

Il criterio adottato per far parte della classifica Comuni Ricicloni
Lombardia 2020 è legato alla riduzione della frazione di rifiuto
indifferenziato: il suo Comune è fra i comuni che, oltre a raggiungere o
superare il 65% di raccolta differenziata, hanno conferito meno di
75 kg/abitante all’anno di rifiuto secco non riciclabile entrando così a far
parte dei “Comuni Rifiuti Free”.

Complimentandoci per l’ottimo risultato raggiunto, le alleghiamo l’attestato
di Comune Riciclone.

Cordiali saluti,Ecoforum2020_Attestato_Lombardia-2

Barbara Meggetto,
Presidente Legambiente Lombardia Onlus